prenota una visita
chiama il numero

0935.500 299

Studio

Storia

Il Centro Ambulatori di Odontostomatologia del Dott. Calogero Butera nasce nel 1982, come struttura odontoiatrica di avanguardia, sia sotto il profilo tecnologico che sotto il profilo delle prestazioni.
L’esperienza acquisita in quasi trent’anni di professione ci ha permesso di mettere a disposizione dei Pazienti, un ambiente specificatamente attrezzato e  uno staff di specialisti che permette al Paziente di trovare la soluzione per ogni tipo di patologia dentale.
L'esperienza ci ha inoltre portato all'apertura di altri 2 ambulatori/studi che forniscono un servizio conforme in tutti i suoi aspetti agli standard di qualità da noi sempre garantiti.

Il Centro, infatti, offre una completa e accurata gamma di servizi: igiene e profilassi, conservativa, endodonzia, sbiancamento dentale, ortodonzia, pedodonzia (la specialità che cura la salute orale dei bambini), chirurgia estrattiva, implantare e rigenerativa, arodontologia, protesi fissa e mobile con particolare attenzione ai principi che non si limitano alla sola estetica dentale, ma comprendono una perfetta integrazione rappresentata dal sorriso, dal volto e in generale dall’individuo.

Lo studio sito in Enna è, inoltre, convenzionato dal 1988 con l'ASL 4 di Enna, alla quale garantisce l'assistenza dei mutuati secondo le condizioni della Carta dei Servizi Sanitari.

Tutti i nostri studi si prefissano di offrire oltre ai servizi medicali anche rispetto e confort per il paziente.

Staff

Studi Dentistici Butera

  • DOTT. Calogero Butera

    Direttore tecnico responsabile di struttura convenzionata odontoiatria con ssn.

    Laurea in medicina e chirurgia a catania 1981,specialista in odontoiatria e protesi dentaria  nel 1986.
    Dal 1982 libero professionista, con studi odontoiatrici diretti con la mansione di direttore responsabile degli “Ambulatori di Odontostomatologia del Dr. C.Butera S.a.s.”  con sede in Enna a tutt’oggi.

    Il Centro Ambulatori di Odontostomatologia del dott.s. sito in Enna, Via Roma 289, opera sin dal 1982, ed è diretto specialista in odontostomatologia e titolare di studi odontostomatologici sin dal 1986
    Il Centro è convenzionato dal 1988 con l’ASL 4 di Enna, alla quale garantisce l’assistenza dei mutuati del Distretto di Enna alle condizioni della allegata Carta dei Servizi Sanitari (Carta in vigore 2009);
    Il Centro, oltre che le normali procedure di assistenza odontoiatrica ed odontostomatologica, opera nei settori della protesi mobile, protesi fissa, ceramica protesica, protesi scheletrata, protesi con attacchi, protesi magnetica, malattie gengivali e del cavo orale, ortodonzia, ortodonzia infantile, chirurgia dentale, tecnica conservativa dentale, radiologia digitale, implantologia, televisiva e garantisce un servizio di profilassi ed igiene orale che passa anche attraverso l’educazione alla salute del dente e del cavo orale.

    Il Centro, nella realizzazione del progetto di ampliamento della offerta formativa “un dente per amico”, al quale parteciperà  in collaborazione con il Centro di Educazione Ambientale Alexander Von Humboldt ONLUS, si avvarrà del proprio personale professionale ed in particolare delle persone di:
    titolare e Direttore Tecnico della SAS Ambulatori di Odontostomatologia, medico chirurgo specialista in odontostomatologia e protesi dentaria iscritto all’Ordine degli Odontoiatri e Medici Chirurghi dal 1982, esercita la professione libera di odontoiatra sin dal 1982 presso diverse sedi quali Enna, , Calascibetta, Catania, Barrafranca e Pietraperzia, a tutt’oggi, avvalendosi anche di diversissime consulenze affinché la propria azione professionale abbracci tutte le branche della odontoiatria moderna e della protesistica dentaria.

    Formazione scolastica e universitaria

    Titolo

    • Laurea specialistica (4-5 anni)

    Specializzazione

    • Odontoiatria e Protesi Dentaria

    Titolo

    • Laurea specialistica (4-5 anni)

    Specializzazione

    • Medicina e Chirurgia

    Posto

    • Studio Dentistico

    Azienda

    • ambulatori di odontostomatologia sas

    Competenze

    • Odontoiatria  Più di 5 anni
  • DOTT. Sergio Butera

    Medico Chirurgo Dentista, specializzato in odontostomatologia e protesi dentaria

    Lorem ipsum dolor sit amet, eget mauris lacinia convallis. Consequat est est sed, laoreet tellus vel nisl laoreet elit nec. Sed ridiculus pede sit justo vitae leo, sit arcu quam curabitur pharetra vestibulum, consectetuer congue varius sit vulputate, ac amet pulvinar convallis.

    Lorem ipsum dolor sit amet, eget mauris lacinia convallis. Consequat est est sed, laoreet tellus vel nisl laoreet elit nec. Sed ridiculus pede sit justo vitae leo, sit arcu quam curabitur pharetra vestibulum, consectetuer congue varius sit vulputate, ac amet pulvinar convallis.

  • Dott.sa

    Medico Chirurgo Dentista, specializzato in odontostomatologia e protesi dentaria

    Lorem ipsum dolor sit amet, eget mauris lacinia convallis. Consequat est est sed, laoreet tellus vel nisl laoreet elit nec. Sed ridiculus pede sit justo vitae leo, sit arcu quam curabitur pharetra vestibulum, consectetuer congue varius sit vulputate, ac amet pulvinar convallis.

    Lorem ipsum dolor sit amet, eget mauris lacinia convallis. Consequat est est sed, laoreet tellus vel nisl laoreet elit nec. Sed ridiculus pede sit justo vitae leo, sit arcu quam curabitur pharetra vestibulum, consectetuer congue varius sit vulputate, ac amet pulvinar convallis.

Trattamenti

Dentistici

  • Protesi dentale

    Protesi dentale

    La protesi dentale è un manufatto utilizzato per rimpiazzare la dentatura originaria persa o compromessa per motivi funzionali e/o estetici.
    Si definisce anche protesi dentaria la parte dell’odontoiatria che si occupa della progettazione e costruzione di protesi che possono essere fisse o mobili.

    La protesi fissa consiste nella sostituzione dei denti mancanti con corone o ponti direttamente cementati su elementi dentari.

    La protesi mobile totale (dentiera) costituisce un sostituto artificiale dei denti, che si applica nei casi di mancanza completa dei denti, la cui tenuta è dovuta alla precisa conformazione dei bordi rispetto alla linea mucogengivale.

    Nel caso in cui esistano nella bocca alcuni elementi dentari, la protesi rimovibile viene definita parziale e la tenuta avviene mediante applicazione di ganci metallici sui denti.

  • La parodontologia

    La parodontologia

    La parodontologia è la branca dell’Odontoiatria che studia i tessuti del parodonto (peri = attorno; odons = dente) e le patologie ad esso correlate.
    Il parodonto è costituito da:
    • Gengiva
    • Osso Alveolare
    • Cemento Radicolare, tessuto che ricopre la radice del dente
    • Legamento Parodontale.
    La parodontologia si occupa quindi dell’insieme dei tessuti molli, il legamento periodontale e la gengiva, e duri, cemento e tessuto osseo alveolare, che circondano il dente e che assicurano la sua stabilità nell’arcata alveolare e si occupa, quindi, anche delle malattie che interessano il parodonto, chiamate genericamente malattie parodontali o parodontopatie, come le parodontiti e le gengiviti.

    La malattia parodontale è una malattia infettiva (la causa necessaria sono i batteri), multifattoriale (ha più concause che assieme possono potenziare e aggravare gli effetti della componente infettiva), sitospecifica (ogni dente ed ogni sua zona può esserne colpito in maniera differente, grave, media, minima o nulla) per questo è necessaria una diagnosi accurata dente per dente.
    Con la malattia parodontale l’attacco epiteliale si sposta apicalmente, allontanandosi dal dente verso la radice e si perde l’osso alveolare. Queste modifiche anatomiche del parodonto portano a due possibili manifestazioni cliniche:
    1 – recessione gengivale, gengiva abbassata che si evidenzia con un dente più lungo;
    2 – tasca parodontale, gengiva nella posizione corretta, ma osso e attacco spostati apicalmente lungo la radice, formando così uno spazio vuoto chiamato tasca parodontale.

  • L’ortognatodonzia

    L’ortognatodonzia

    L’ortognatodonzia (parola che deriva da orto=dritto + gnato=mascellari + donzia=denti ) è la parte dell’odontoiatria che si occupa di correggere la crescita delle basi ossee e la posizione dei denti, suggerendo i mezzi terapeutici più idonei alla correzione delle eventuali anomalie presenti e migliorando così masticazione, respirazione ed estetica.

  • L’ implantologia

    L’ implantologia

    Disciplina di punta dell’Odontoiatria moderna.
    L’ implantologia dentale consiste nell’inserimento nell’osso mascellare o mandibolare di pilastri in titanio che, una volta integrati nell’osso stesso, potranno supportare un dente artificiale idoneo a svolgere la sua funzione.

    Le metodiche di implantologia prevedono principalmente due tecniche chirurgiche:
    • two stage: in due fasi, la prima “sommersa”, ovvero con inserimento dell’impianto, sutura sottomucosa e successiva riapertura della mucosa dopo 2-6 mesi ed avvitamento del”pilastro dentale” sull’impianto;

    • one stage: inserimento dell’impianto, che viene lasciato transmucoso, emerge la testa dell’impianto, si potrà così o lasciare guarire (sempre per 2-6 mesi) per integrazione ossea o caricare immediatamente, con apposito pilastro dentale, in modo provvisorio o definitivo, a seconda dei casi.

    Naturalmente gli impianti monoblocco sono obbligatoriamente impianti one stage a carico immediato.

  • Igiene Orale Professionale

    Igiene Orale Professionale

    Programma di pulizia e disinfezione della bocca per prevenire malattie paradontali.
    Si tratta dell’eliminazione dei batteri non solo sul colletto dei denti ma anche all’ interno delle gengive.
    Tutti i soggetti che presentano un accumulo di placca eccessivo dovrebbero regolarmente sottoporsi a sedute di igiene orale.

    Le manovre di Igiene Orale Professionale sono diverse:
    ablazione tartaro: rimozione del tartaro sopra-gengivale;
    polish: lucidatura delle superfici dentarie mediante pasta da profilassi;
    levigatura radicolare: rimozione del tartaro sub-gengivale a livello delle tasche parodontali, previa anestesia locale;
    levigatura radicolare a cielo aperto: analoga alla precedente previo scostamento della gengiva dei piani ossei sottostanti. Questa pratica si rende necessaria qualora le tasche parodontali raggiungano una profondità tale da impedirne una completa pulizia con le metodiche precedenti.

    Lo sbiancamento dei denti si ottiene applicando sulla superficie degli stessi, mediante una mascherina, una sostanza che ha azione sbiancante, liberando ossigeno e perossido di carbammide.

  • Endodonzia

    Endodonzia

    Con il termine endodonzia si intende la terapia dell’endodonto, ovvero lo spazio all’interno dell’elemento dentario, che contiene la polpa dentaria (costituita da cellule, come gli odontoblasti e le cellule stellate, da vasi e nervi).
    Si ricorre alla terapia endodontica qualora una lesione (cariosa, traumatica) determini una alterazione irreversibile del tessuto pulpare, fino alla necrosi stessa. È possibile inoltre ricorrere a questa metodica qualora l’elemento dentario debba essere coinvolto in riabilitazioni protesiche che, a causa della notevole riduzione di tessuto dentale stesso, determinerebbero un’alterazione pulpare irreversibile (necrosi pulpare per cause iatrogene).

    I principali interventi riguardano i trattamenti canalari per denti con polpa necrotica o in gangrena, devitalizzazioni di denti compromessi da carie profonda o traumi, pulpotomie, apicificazioni, incappucciamenti della polpa ed interventi di endodonzia chirurgica: quest’ultima ha come obiettivo il trattamento di patologie del periapice come granulomi ed ascessi periapicali attraverso la creazione di un lembo chirurgico, la terapia della lesione e la successiva otturazione retrograda.

  • L’odontoiatria conservativa

    L’odontoiatria conservativa

    L’odontoiatria conservativa è una branca dell’odontoiatria restaurativa che si occupa della cura dei denti cariati, delle procedure per l’eliminazione della carie e di quelle relative alla chiusura delle cavità risultanti dall’eliminazione dello smalto e della dentina cariata, tramite l’utilizzo di appositi materiali.
    Le carie possono essere superficiali o profonde.
    Nel primo caso ci si limita ad asportare parte della dentina e dello smalto interessati dalla carie, otturando il dente con materiali cosiddetti compositi.
    Nelle carie profonde vi può essere un interessamento della polpa del dente, contenente anche le fibre nervose, e allora si ricorre alla cura canalare detta anche devitalizzazione.
    Il termine conservativa indica l’obbiettivo di tali cure, cioè conservare i denti altrimenti distrutti dalla carie.

  • La chirurgia

    La chirurgia

    La chirurgia dentale comprende tutte le operazioni chirurgiche effettuate nel cavo orale, come:
    • Estrazione di denti parodontopatici (malati di piorrea) o distrutti, nei casi in cui non sia possibile salvarli con terapie alternative (come ad esempio l’endodonzia);

    • Estrazione di residui di radice;

    • Estrazione di radici o di denti inclusi o semiinclusi: ad esempio, denti del giudizio che non sono riusciti ad erompere;

    • Apicectomia: asportazione dell’apice (della punta) della radice del dente per problemi infiammatori, qualora non curabile con l’endodonzia;

    • Asportazione di cisti: consiste nell’avulsione di tutti i processi cistici che si presentano di solito a carico di radici o denti inclusi;

    • Asportazione di neoformazioni del cavo orale;

    • Scappucciamento di denti inclusi: procedimento che consente di portare un dente rimasto incluso nella sua sede, durante un trattamento ortodontico;

    • Piccolo rialzo del seno mascellare: talvolta per poter procedere in un intervento implantologico occorre aumentare la quantità di tessuto osseo a livello dei seni mascellari. Di norma viene innestato materiale biocompatibile (osso autologo o osso eterologo);

    • Grande rialzo del seno mascellare: a questo tipo di intervento, del tutto simile al precedente, si ricorre quando la quantità di osso presente è molto scarsa e nei casi in cui non sia sufficiente un piccolo rialzo del seno mascellare;

     


Eventi

in evidenza

Contatti

Informazioni Generali

ENNA

Via Roma 289 Tel. 0935500299

Convenzionato Mutue ASL 4 Enna

CALASCIBETTA

Via Nazionale 93 Tel. 093534539